Cerca

Deposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affitto

Paese per paese, un’analisi di quanto in Europa viene richiesto all’inquilino a titolo di cauzione per i danni a immobile e arredi, ma anche come garanzia del regolare pagamento del canone.

 

Si passa da situazioni come quelle della Svezia, unica nazione nella quale per legge non è possibile nelle locazioni abitative richiedere alcun deposito cauzionale all’inquilino, a paesi come Germania e Danimarca, in cui non si va sotto le 3 mensilità. Con tante vie di mezzo: in un contesto piuttosto variabile, l’Italia non può certo considerarsi uno dei paesi più convenienti per chi va a vivere in affitto.

Leggi tutto

Affitto, vero salasso in Gran Bretagna e Spagna. Meglio in Italia e Francia, Germania la meno cara

Londra capitale europea del mattone, ma anche del caro-affitti: oltre 900€ per una casa in locazione, con un rapporto tra affitto e reddito pro capite quasi pari al 40%. Situazione preoccupante anche in Spagna, paese in cui non a caso i movimenti anti-sfratto stanno conducendo negli ultimi anni durissime battaglie sociali e politiche. Italia e Francia ferme al 30%, Germania la più conveniente tra le nazioni maggiori. Locazioni low cost nell'Europa dell'ex blocco sovietico, ma non ovunque.

 

Leggi tutto

Addio Italia, me ne vado in Germania. Ma quanto costa l’affitto? Un confronto Roma-Berlino

Di fuga di cervelli si sente parlare ormai da diversi anni, nel nostro paese. Emigrare per cercare opportunità all'estero: un posto di lavoro meglio remunerato e meno precario, una carriera più promettente di quanto in Italia non fosse possibile, nuove opportunità professionali e di crescita personale difficili da trovare quaggiù. Ma anche l'esigenza di risistemarsi in una nazione dalla lingua non facile e dalle regole spesso diverse. Vediamo quale differenza si può riscontrare nel costo dell'alloggio, se si va in affitto.

 

Leggi tutto

Italia al top per affitti agevolati. E la scalata continua con la cedolare secca al 10%

L'Italia non può certo essere considerata un esempio di nazione eccellente per le politiche di sostegno pubblico alla casa e all'abitare: poche case popolari, scarsi investimenti in edilizia residenziale pubblica, mutui più cari che nel resto d'Europa. Statistiche Eurostat mostrano però che in un settore giochiamo un ruolo da protagonisti: la locazione. Nell'affitto agevolato, grazie a forme contrattuali che prevedono vantaggi fiscali per il proprietario che affitta a canone inferiore di quello di mercato, l'Italia batte i "cugini" di Francia e Spagna, ma anche la Germania.

Leggi tutto

Case vuote, Italia seconda in Europa. Un patrimonio immobiliare da sfruttare

La crisi immobiliare ormai perdurante porta con sé un fenomeno che prima del 2008 pareva paradossale. Tantissimi immobili costruiti da società del settore edilizio in vista di una facile e veloce collocazione sul mercato, ma che ora non sono richiesti e rimangono inutilizzati. Tante seconde case pronte per essere acquistate, ma che nessuno è oggi disposto a comprare e rimangono in offerta. Politiche sociali e incentivi all'affitto: due possibili soluzioni per un migliore utilizzo delle case che oggi il mercato non assorbe.

Leggi tutto

Famiglie in affitto, sale la quota anche nel 2013. E intanto diminuiscono quelle che vivono in case di proprietà.

Nel 2013 diminuiscono le famiglie che posseggono un'abitazione, mentre aumentano quelle in affitto (+0,7%) o in usufrutto (0,5%): lo rileva la Banca d'Italia nel suo Supplemento al Bollettino Statistico sui bilanci delle famiglie italiane nel 2012. Un'inversione di tendenza rispetto ai trent'anni precedenti, anche se l'Italia rimane uno dei Paesi europei con la più alta diffusione della proprietà.

Leggi tutto

Niente di nuovo sul fronte immobiliare.

Trasferire il carico fiscale da lavoro e capitale a consumi, beni immobili e ambiente. Questa la raccomandazione che l'Europa fa al Governo italiano per assicurare la neutralità di bilancio. E l'Italia risponde rinnovando l''impegno sulla rivisitazione del mercato immobiliare, a partire da riforma del catasto e Service Tax.

Leggi tutto

Affitti, ecco la classifica delle città più care al mondo.

Una società di consulenza immobiliare che opera a livello internazionale stila la classifica delle città in cui il tasso di crescita dei canoni d'affitto ha subito più rincari negli ultimi dodici mesi. Fra conferme e qualche sorpresa, ecco come si piazza l'Europa. E l'Italia?

Leggi tutto

Prezzi immobiliari: frenata in Italia, crollo in Spagna

Interessante la statistica aggiornata resa disponibile dall'Economist sull'andamento di lungo periodo dei prezzi immobiliari. Proponiamo un confronto delle quotazioni immobiliari tra Italia e gli altri principali Stati dell'Europa continentale. Il nostro Paese ha registrato nell'ultimo quinquennio un discreto calo dei prezzi, mentre la Francia e la Germania hanno visto i valori di vendita sostanzialmente invariati. La tanto invocata bolla immobiliare è esplosa solo in Spagna.

Leggi tutto

Casa, ecco la ricchezza degli italiani

La ricchezza degli italiani proviene dalle case. Se è vero che le famiglie del Belpaese sono tra le ultime in Europa per reddito e che la percentuale di povertà è fra le più alte, ad alzare la ricchezza pro-capite ci pensa il risparmio accumulato nel passato che, spesso, è stato messo a reddito nel settore che gli italiani amano di più: quello immobiliare.

Leggi tutto

Spagna, bocciata la legge sugli sfratti

Dopo appena sette mesi dal via libera alla nuova legge sugli affitti, il governo spagnolo potrebbe essere costretto a fare marcia indietro. La Corte Europea di Giustizia ha infatti bocciato la normativa perché avvantaggerebbe le banche, a discapito dei cittadini.

Leggi tutto

L'Italia si adegua alle norme Ue sugli impianti termici

Con il D.P.R. che attua la Direttiva Comunitaria 2002/91 sul rendimento energetico in edilizia, il nostro Paese si adegua finalmente alla normativa europea in materia di controllo e manutenzione degli impianti termici per la climatizzazione invernale e il raffrescamento estivo. Vediamo come.

Leggi tutto

Certificazione energetica, fissati i requisiti degli abilitati

Dopo l'ultimo richiamo dell'UE, l'Italia ha finalmente stabilito i requisiti per l'efficienza energetica previsti dalla Direttiva 2002/91/CE, stabilendo i titoli e le professionalità abilitate alla certificazione e all'ispezione degli impianti.

Leggi tutto

Imu, per l'Ue l'imposta è equa

L'Imu secondo Bruxelles: aspetti positivi e aspetti da migliorare, ma nessun aspetto da "demonizzare". Anche se in tempi di campagna elettorale non potrebbe rilasciare dichiarazioni ufficiali che riguardino la politica italiana, una frecciatina l'Ue ce la scocca lo stesso: la priorità dell'Italia dovrebbe essere la tassazione sul lavoro.

Leggi tutto

AAA.Giovane trentenne cerca casa

In Norvegia un'agenzia immobiliare ci ha costruito pure uno spot pubblicitario: una presa in giro dei giovani italiani che a 30 anni vivono ancora in famiglia, coccolati e viziati da mammà. Eppure in Europa siamo in buona compagnia: ben il 72% degli spagnoli fra i 20 e i 30 anni risiede ancora con i genitori, contro il 70% degli italiani e il 61% degli irlandesi.

Leggi tutto

Gli italiani in affitto stanno meglio che nel resto d’Europa

Smentito il pregiudizio secondo cui gli italiani in affitto sono quelli a maggior rischio povertà. Almeno, mettendoci a confronto con gli altri Paesi d'Europa. Gli inquilini italiani, secondo i dati Eurostat, hanno risentito della crisi, ma meno che altrove nel Vecchio Continente: vediamo perché.

Leggi tutto

Rallenta la locazione di uffici in Europa

Il mercato delle locazioni di uffici in Europa registra un nuovo calo, ma il valore dei capitali rimane solido.

Leggi tutto

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati