Cerca

L'agente può operare in 2 sedi con province diverse?

by Alberto Bombarda
on Novembre 03, 2017
Visite: 167

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
L'agente immobiliare con clienti

Ecco il caso di una ditta individuale

Vediamo insieme le regole legate alla presenza di un AI in due sedi e gli impedimenti in caso di sua assenza.

Una ditta individuale che svolge attività di agente in mediazioni immobiliari può aprire un’unità locale fuori sede, fuori provincia?

 

Non esistono impedimenti amministrativi che ostacolino l’apertura di una unità locale di una ditta individuale che svolge l’attività di mediazione immobiliare in un’altra provincia.

Può lavorare in entrambe?

 

Il titolare può lavorare in entrambe solo a giorni alterni, e dovrà indicare nella Scia o nella pratica depositata in quali giorni si trova nell’unità locale ed in quali opererà presso la sede principale.

Chi può mantenere aperta l’unità locale quando il titolare è presso la sede? 

Se per apertura della unità locale in assenza del titolare mediatore si considera l’esercizio della attività di mediazione immobiliare la risposta è negativa, in quanto nel locale non vi sarebbe alcun soggetto provvisto del titolo per poter operare. Se si trattasse invece di una apertura limitata alla sola esecuzione di attività prettamente contabili ed amministrative, può operare un dipendente o comunque una figura con altro tipo di trattamento lavorativo consentito dalla legge, che si occupi di incarichi esclusivamente amministrativi.

Si tratta in ogni caso di una situazione border-line, in quanto con l'ufficio aperto senza l'agente immobiliare, anche l’entrata di un solo potenziale cliente che chieda informazioni o che anche consulti del materiale a disposizione di tutti, si potrebbe considerare esercizio di attività di mediazione immobiliare senza i necessari requisiti di legge.

Presentazione Autore
Alberto Bombarda

Una vita da giornalista e comunicatore e adesso affitto case... Da quel lontano 31 agosto 1966 quando vidi la luce a Modena, sotto i ponti della mia vita, in sintesi, è passata una laurea in Scienze politiche nel 1993, un master in Comunicazione d'azienda nel 1995, un esame da giornalista professionista a Roma nel 2000, migliaia di firme tra Il Resto del Carlino, Gazzetta di Modena e anche Gazzetta dello Sport, una moglie, due figli e un'agenzia immobiliare. Un vero globe-blogger...


Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati