Cerca

Articoli più letti

Come faccio a scaricare le spese d’affitto?

30-06-2016 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Come faccio a scaricare le spese d’affitto?

Si può detrarre il canone d’affitto? Dichiarazione dei redditi pre compilate, modificate, redatte, ormai presentate, a parte qualche ritardatari. Gli inquilini in affitto si saranno chiesti, nel momento in cui sono...

Leggi tutto
Opzione cedolare per contratto uso foresteria: facciamo chiarezza

24-08-2016 Esperto Andrea Cioli - avatar Andrea Cioli

Opzione cedolare per contratto uso foresteria: facciamo chiarezza

Un supporto nel caos interpretativo Ultimamente molto è stato scritto sulla possibilità per il locatore persona fisica di optare per il regime della cedolare secca in caso di immobile concesso in...

Leggi tutto
Aggiornamento Istat: 5 motivi per cui non conviene più adeguare il canone di affitto

21-06-2016 Statisticamente Andrea Saporetti - avatar Andrea Saporetti

Aggiornamento Istat: 5 motivi per cui non conviene più adeguare il canone di affitto

Certo, a dirla così suona paradossale. Se fino a qualche anno fa non applicare al canone di locazione l’adeguamento Istat poteva suonare un paradosso, oggi non è altrettanto certo che...

Leggi tutto
Transitorio a canone concordato? Sì alla cedolare al 10%

09-02-2017 Esperto Andrea Cioli - avatar Andrea Cioli

Transitorio a canone concordato? Sì alla cedolare al 10%

Il chiarimento dell'Agenzia delle Entrate Nel corso dell’ormai consueto incontro annuale con gli operatori (Telefisco 2017) organizzato dal quotidiano “Sole 24 Ore”, l’Agenzia delle Entrate ha fornito un importante chiarimento interpretativo...

Leggi tutto
Milleproroghe 2017, i contratti di affitto escono dal 730.

16-02-2017 Prima pagina Chiara Bianchi - avatar Chiara Bianchi

Milleproroghe 2017, i contratti di affitto escono dal 730.

Decreto Milleproroghe: i contratti di affitto non andranno più inseriti nella dichiarazione dei redditi. Tra le ultime norme approvate negli scorsi giorni dal Governo, al lavoro sul Decreto Milleproroghe per il...

Leggi tutto
Canone concordato, con la cedolare secca al 10% in molte città è ormai la regola per l’affitto di casa

26-05-2016 Statisticamente Andrea Saporetti - avatar Andrea Saporetti

Canone concordato, con la cedolare secca al 10% in molte città è ormai la regola per l’affitto di casa

Se negli ultimi anni il ricorso all’affitto è molto aumentato nel nostro paese non è solo a causa della crisi delle compravendite. Il crescente utilizzo dei contratti a canone concordato...

Leggi tutto
10 consigli per essere un proprietario di casa in affitto moderno e al passo con i tempi

18-07-2016 Prima pagina Andrea Saporetti - avatar Andrea Saporetti

10 consigli per essere un proprietario di casa in affitto moderno e al passo con i tempi

Niente pregiudizi e inutili rigidità, scelte contrattuali e fiscali adeguate, cura dell’immobile, ma anche trasparenza e cordialità L’affitto è un mercato che cambia continuamente. Cambiano la fiscalità e le tipologie contrattuali...

Leggi tutto
Furto in una casa in affitto: chi paga i danni?

14-08-2016 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Furto in una casa in affitto: chi paga i danni?

Inquilino in vacanza, ladri in azione: a chi tocca pagare? Estate: stagione del sole, spiaggia, amori e relax.. purtroppo dobbiamo aggiungere, anche, stagione dei furti. Non che nelle altre stagione, ahinoi...

Leggi tutto
Risoluzione anticipata del contratto: step by step.

02-09-2016 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Risoluzione anticipata del contratto: step by step.

Come chiudere un contratto d’affitto senza alcun rimpianto. Il primo, fondamentale, step è quello di prendere coscienza della volontà o più spesso necessità di dover lasciare l’immobile in cui si vive...

Leggi tutto
Nel 2017 i contratti di affitto escono dal 730.

27-05-2016 Prima pagina Chiara Bianchi - avatar Chiara Bianchi

Nel 2017 i contratti di affitto escono dal 730.

Cade l’obbligo di indicare in dichiarazione dei redditi i contratti di affitto. È in arrivo il decreto che corregge la delega fiscale sulle semplificazioni, al vaglio del consiglio dei Ministri la...

Leggi tutto
Tasi 2016: tra abitazione principale del proprietario e dell’inquilino.

10-06-2016 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Tasi 2016: tra abitazione principale del proprietario e dell’inquilino.

Chi paga la Tasi nel 2016? E Quanto? Abbiamo trattato da un po’ nella rubrica di Prima Pagina le novità che la famigerata Legge di Stabilità aveva introdotto rispetto al pagamento...

Leggi tutto
Affitti agevolati, dopo 18 anni ridefiniti i canoni e gli sconti fiscali.

21-03-2017 Prima pagina Chiara Bianchi - avatar Chiara Bianchi

Affitti agevolati, dopo 18 anni ridefiniti i canoni e gli sconti fiscali.

Canoni, agevolazioni fiscali e tanto altro: come cambiano i contratti concordati. Novità per gli affitti a canone concordato e in generale per i contratti agevolati: con la pubblicazione del decreto dei...

Leggi tutto

Ultimi commenti

Isabella Tulipano
Buongiorno Raffaele, il mio è un parere di chi si occupa tutti i giorni di quesiti legati alla locazione, non di un giurista. Di fatto posso direl che il consiglio per i nostri clienti è di tutelarsi sempre con coperture assicurative e di avviare poi la classica procedura di sfratto pe morosità che ...
Isabella Tulipano
Gentile Ivan, se nel contratto si fa riferimento ad un allegato inventario, ora potreste approfittarne per stilare questo inventario e tenerlo come vostra scrittura privata; al più se volete allegarlo potreste farlo integrandola al contratto presso l'agenzia delle entrate e pagando 67 euro. Eventual...
Isabella Tulipano
Gentile Giovanni, deve chiedere un contratto regolare, a questo punto se quelli prima non lo erano vi conviene stipulare un nuovo contratto; la scelta con cedolare o IRPEF compete al proprietario; per lei in ogni caso potrebbe essere più conveniente la cedolare risparmiandosi le imposte di registro ...
Isabella Tulipano
Buongiorno Francesca, diciamo che per evitare i tre mesi di preavviso e procedere con una disdetta immediata devono esserci gravi vizi che le impediscono di usare il bene e vizi che non poteva in nessun modo rilevare con una visita approfondita dell'immobile prima di stipulare il contratto.
Isabella Tulipano
Gentile Marina, dovrebbe tramite un legale contestare tale affitto; potrebbe ottenere sicuramente di avere la sua parte di reddito, ma rispetto alla validità del contratto, essendo in minoranza, difficilmente potrà ottenere di annullarlo.
Isabella Tulipano
Gentile Antonio, è possibile anche distinguere i due contratti, andando a specificare di stipulare un contratto per porzione d'immobile e specificando, in ognuno dei due contratti, quali sono le parti concesse in esclusiva e quelle in comune.
Isabella Tulipano
Buongiorno Luigia, se vuole escludere i gravi motivi e quindi eventuali future contestazioni, è meglio esplicitare tale esclusione nel contratto di affitto che andrete a stipulare.
Isabella Tulipano
Gentile Gaetano, di fatto la disdetta, salvo diverso accordo, è di sei mesi; quindi se il proprietario non le concede di abbreviare tale periodo le converrebbe rimanere per questi sei mesi o magari trovare qualcuno che prendendo il suo posto la sollevi dall'obbligo di pagare regolarmente il canone d...

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.