Cerca

Stile di vita è un concetto spesso associato ad aggettivi che lo definiscono in maniera positiva o negativa. Così dimentichiamo che non esiste uno stile per tutti, perché ognuno ha il suo modo di interpretare se stesso all’interno della realtà. Con un solo limite: l’incontro con l’altro, da cui si genera il cambiamento.

Rimani aggiornato sull'argomento

by Tiziana Pacini
on Novembre 29, 2013
Visite: 922

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Avete presente Colin Firth ne Il diario di Bridget Jones quanto fosse orgoglioso del suo bel maglione con le renne? Ecco, purtroppo scene del genere non sono solo invenzioni cinematografiche, ma c'è davvero qualcuno nel mondo che ama indossare oscenità natalizie ricamate, stampate o incollate su vari capi d'abbigliamento con disinvoltura e fierezza.

 

by Tiziana Pacini
on Novembre 16, 2013
Visite: 1299

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Mi piacerebbe vivere in una grotta. O in un cubo trasparente. Oppure vorrei dormire in un letto posto sull'altare di una chiesa. Pazzie? No, a quanto pare c'è una verità dietro il detto "il mondo è bello perché vario" e c'è anche gente che evidentemente non sa come passare il suo tempo o come spendere i suoi soldi. Mia nonna reputa strana casa mia perché c'è un attaccapanni costruito con le palle da biliardo. Pensa te.

by Tiziana Pacini
on Ottobre 19, 2013
Visite: 1924

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La casa è il ritratto di quello che siamo, si sa. Tutto in casa parla di noi, dal frigo come descritto nell'articolo "Sei quello che mangi", all'arredamento, dalla scelta del colore dei cuscini ai complementi d'arredo. Non solo parla di noi ma anche di quello che ci gravita intorno, come ad esempio se abbiamo una suocera (o l'abbiamo avuta) amante dell'arredamento grondante di merletti e naftalina che alla prima occasione ci regala, non senza soddisfazione, uno di quei servizi di piatti in ceramica decorati a mano da vecchietti ciechi dell'Argentario con paesaggi russelliani in colori pastello.

by Giovanna Rossi
on Ottobre 09, 2013
Visite: 4661

Commenti recenti

  • Claudio

    Ciao Giovanna, grazie per la segnalazione, una iniziativa insolita ma davvero interessante, una via di mezzo tra l'affitto di una stanza e un appartamento in affitto per un breve periodo! Claudio
    0
  • roberta

    sono maleducati cafoni e non solo ti fissano appuntamento ma nello stesso momento seguono le persone che hanno prenotato,così tu resti li come una cretina ad aspettare il tuo turno(con appuntamento) poi i prezzi? uno dice un prezzo un altro un prezzo diverso peccato piu alto! e in c...al mondo se la...
    0
Visualizza altri commenti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Mi perdoneranno la facile ironia del titolo gli ideatori di Presso, innovativo e interessante progetto nato nel cuore di Milano. Un po' ristorante, un po' ufficio, un po' show room... in una parola casa. Ma ad ore.

Commenti recenti

  • Claudio

    Ciao Giovanna, grazie per la segnalazione, una iniziativa insolita ma davvero interessante, una via di mezzo tra l'affitto di una stanza e un appartamento in affitto per un breve periodo! Claudio
    0
  • roberta

    sono maleducati cafoni e non solo ti fissano appuntamento ma nello stesso momento seguono le persone che hanno prenotato,così tu resti li come una cretina ad aspettare il tuo turno(con appuntamento) poi i prezzi? uno dice un prezzo un altro un prezzo diverso peccato piu alto! e in c...al mondo se la...
    0
Visualizza altri commenti
by Tiziana Pacini
on Ottobre 05, 2013
Visite: 917

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Da un po' di anni si vedono sempre più spesso elementi di moda, arredamento e design legati agli anni '50. "Bello questo vestito, è nuovo?" "No, è vintage!" Magari lo ha appena comprato a 4 euro dal pakistano di fronte casa, ma dire "è vintage" fa figo e basta la parola per essere catapultati su una cadillac rosa, sapere di avere un fascino conturbante da ammaliare qualunque James Dean, canticchiare una canzone di Elvis ma stando ben attente a non sbaffare il rossetto rigorosamente rosso ciliegia.

by Tiziana Pacini
on Settembre 21, 2013
Visite: 1235

Commenti recenti

  • Vincenza

    Tagliente, se non cinica...di sicuro disillusa. Ma quanto realistica!!!
    0
Visualizza altri commenti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Finalmente qualcuno si è preso la briga di aprire gli illusi occhi a speranzose ragazze cresciute a pane, Nutella e favole. Il principe azzurro, il castello, il maggiordomo, la carrozza e topini figli di Prada che cuciono vestiti di alta moda in mezza giornata.

Commenti recenti

  • Vincenza

    Tagliente, se non cinica...di sicuro disillusa. Ma quanto realistica!!!
    0
Visualizza altri commenti
by Giovanna Rossi
on Settembre 19, 2013
Visite: 3323

Commenti recenti

  • bernardi simona

    sono in affitto di una appartamento ammobliato ora messo in vendita, vorrei sapere se il proprietario puo' mandarmi fuori qundo ha venduto senza rispettare la scadenza del contratto. Grazie
    0
  • Stefano

    A proposito di mobili "della nonna", E' vero che ci sono proprietari che vogliono creare il "museo dei ricordi" in casa del futuro inquilino !!!
    0
Visualizza altri commenti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ogni mestiere ha le sue caratteristiche, ma alcuni più di altri ci mettono in contatto con il mirabolante, caleidoscopico ma spesso grottesco popolo della Comédie Humaine di Balzachiana memoria. L’agente immobiliare è uno di questi.

Commenti recenti

  • bernardi simona

    sono in affitto di una appartamento ammobliato ora messo in vendita, vorrei sapere se il proprietario puo' mandarmi fuori qundo ha venduto senza rispettare la scadenza del contratto. Grazie
    0
  • Stefano

    A proposito di mobili "della nonna", E' vero che ci sono proprietari che vogliono creare il "museo dei ricordi" in casa del futuro inquilino !!!
    0
Visualizza altri commenti
by Tiziana Pacini
on Settembre 07, 2013
Visite: 1853

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

You Are What You Eat è il progetto del fotografo americano Mark Menjivar e ha come obiettivo quello di ritrarre diverse tipologie di persone attraverso il contenuto dei loro frigoriferi.

by Giovanna Rossi
on Agosto 28, 2013
Visite: 1178

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ogni favola che si rispetti ha un lieto fine, ma anche le storie semplici e quotidiane seguono il loro corso. E' così che la nostra avventura del trasloco ha avuto il suo epilogo e tra "prevedibili" imprevisti e ragionevoli fatiche si è brillantemente conclusa.

by Tiziana Pacini
on Agosto 24, 2013
Visite: 1135

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Balzac diceva che "il privilegio di trovarsi dappertutto a casa propria appartiene solo ai re, alle puttane e ai ladri". La casa, intesa non come quattro mura ma come il nostro spazio abitato, è la rappresentazione personale e soggettiva del nostro vivere, il luogo fisico e simbolico della nostra crescita, educazione e identità. Si dice che la casa sia dove sta il cuore, è un concetto legato alla protezione, ai sentimenti, alla famiglia. Anche in una lingua barbara come l'inglese c'è distinzione tra house intesa come spazio fisico e home che ha una connotazione affettiva legata ad un'idea di protezione e rifugio.

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati