Cerca

Professione inquilino: le 7 doti fondamentali per chi va a vivere in affitto

Il giusto mix di flessibilità e determinazione, pazienza e attenzione, organizzazione e atteggiamento positivo. Ecco cosa ti serve per vivere in affitto

 

 

Quando si va in affitto ci sono un sacco di cose da gestire: dalla scelta dell’immobile su internet, alle visite, alle trattative con il proprietario. Poi il contratto, la voltura o l’allaccio delle utenze, il cambio di residenza, il medico di base e compagnia cantante. Finita qui? No, perché nell’affitto il rapporto con il padrone di casa si prolunga per tutta la locazione e ogni volta che c’è una riparazione qualche piccolo conflitto è dietro l’angolo. Ma anche la fine della locazione non è immune da affari da sbrigare e beghe da gestire: la riconsegna dell’immobile con le immancabili ritinteggiature, i malumori da restituzione del deposito cauzionale, le pratiche di risoluzione. Se per il buon cristiano le virtù teologali sono tre, per l’inquilino ne servono almeno sette!

Leggi tutto

E' primavera. Come seminare e coltivare un buon inquilino

Eh già, da un certo punto di vista affittare casa è come fare giardinaggio. Se scegli i semi giusti, li pianti e li annaffi con cura proteggendoli dalle intemperie aumenti le probabilità di avere un balcone fiorito.

Leggi tutto

Canoni in risalita nel 2015, è la richiesta delle famiglie a spingere gli immobili più spaziosi

Rimbalzo verso l’alto, dopo anni di calo costante, oppure ripartenza della crescita? L’interrogativo è legittimo, visto il +1,7% registrato da Solo Affitti per quanto riguarda i canoni di affitto nelle grandi città. La risposta non è facile da dare, ma l’analisi del (pur lieve) aumento dei prezzi delle locazioni è utile a comprenderne le cause e cercare di fare ragionamenti sugli sviluppi previsti per il prossimo anno.

Leggi tutto

Fenomenologia dell’ascensore. Comfort ambito, ma anche pomo della discordia per chi vive in condominio

Per chi abita dal primo piano in su la questione ascensore è sempre molto sentita. L’assenza comporta le peggiori fatiche e le più antipatiche scomodità, la presenza rende la vita più confortevole e il fiatone meno frequente. Pur con tutti i contro del caso: tempi di attesa, claustrofobie, spiacevoli incontri, ma anche costi di installazione e manutenzione e frequenti liti condominiali in merito all’attribuzione delle relative spese. Vediamo perché quello dell’ascensore è un argomento molto sentito nel nostro paese.

Leggi tutto

Ecco dove mangiare i migliori hamburger in Italia

Per i tanti amanti del fast food, TripAdvisor ha stilato la classifica dei 10 più votati locali italiani specializzati nella preparazione dei "panini americani". Ottime notizie per il Lazio, che vanta sia il vincitore della top 10 nazionale sia altri due ristoranti in classifica, ottenendo così anche il primato di regione più premiata.

Leggi tutto

Expo 2015: il vademecum per il turista/inquilino consapevole.

Ci siamo.. pronti a partire e a partecipare a questo grande evento. E se per farlo abbiamo scelto non la classica struttura alberghiera, ma una comoda e confortevole casa in affitto, vogliamo contribuire a garantire al visitatore/inquilino expo un soggiorno sereno e senza brutte soprese. Per questo il nostro contributo è un piccolo, ma essenziale, vademecum da consultare prima e durante la prenotazione.

Buon Expo!

Leggi tutto

Affittare velocemente casa si può: 10 regole per guadagnare di più riducendo il tempo di sfitto

Se affittare la propria seconda casa vuol dire guadagnare, esitare troppo nell'affittarla significa sempre più spesso non solo non guadagnare, ma spendere. Più il tempo passa e più si pagano le tasse sulla casa, le spese condominiali e le spese per le eventuali ristrutturazioni senza il reddito con il quale fare fronte a tutti questi oneri. Per questo il fattore tempo è determinante per guadagnare presto, e quindi bene, dalla propria casa in affitto.

 

Leggi tutto

Tasso di interesse legale allo 0,5%: quale effetto sul deposito cauzionale versato dall’inquilino?

La prima cosa che si fa, quando si va in affitto, è tipicamente il versamento del deposito cauzionale al proprietario, per fermare l'immobile. L'ultima cosa che si fa quando si lascia l'immobile è consegnare le chiavi al proprietario, ottenendo la restituzione di quanto versato con i relativi interessi. Il tasso di interesse legale, non molto conosciuto, svolge qui la sua funzione: quantifica il valore del tempo durante il quale l'inquilino ha lasciato la cauzione nelle mani del proprietario. Oggi, con i tassi di interesse ai minimi storici, vale pochissimo: solo lo 0,5%: cosa comporta per chi va in affitto?

 

Leggi tutto

Vivere in affitto? Roba da giovani. In Italia oltre un inquilino su due è under 35

Si può anche andare in discoteca a cinquant'anni o leggere il Sole 24 Ore a vent'anni, ma probabilmente è meglio invertire le due cose, per viverle entrambe nel modo migliore. Ma quando è l'età giusta per andare in affitto? Ce lo siamo chiesti e ci siamo dati una risposta, grazie alle statistiche del franchising Solo Affitti. Ne risulta un profilo piuttosto giovane, con situazioni variegate tra le diverse città d'Italia. E non si tratta solo di studenti universitari.

 

Leggi tutto

Dallo Sblocca-Italia incentivi Imu se il proprietario affitta a canone ridotto.

Il decreto Sblocca-Italia introduce nuove indicazioni per agevolazioni fiscali riguardanti l'Imu: il proprietario che abbassa il canone di affitto in accordo con l'inquilino, se in regime di cedolare secca, potrebbe vedersi ridotta l'aliquota dell'Imposta Municipale Unica dal Comune.

Leggi tutto

Inquilino e tasse sulla casa: giusto far pagare la TASI anche a chi vive in affitto?

La prima scadenza è ormai passata, la seconda è ancora all'orizzonte: 16 dicembre. Ma la TASI non è andata giù ai molti inquilini che hanno, per la prima volta negli ultimi anni, dovuto contribuire alla fiscalità legata alla casa. Sempre esentati dal dover partecipare al pagamento dell'IMU, con l'avvento della TASI in diversi si trovano a dover versare una quota ricompresa tra il 10% e il 30% della TASI deliberata dal proprio Comune. Ma è giusto che anche gli inquilini debbano partecipare al gettito di questa nuova tassa, visto che già pagano l'affitto?

 

Leggi tutto

TASI, molti Comuni graziano gli inquilini. Ma per qualcuno il 16 ottobre sarà giornata di F24

Con la TASI, la tassazione immobiliare non coinvolge più solo chi è proprietario di una casa. Anche l'inquilino, negli ultimi anni sempre più sgravato da imposte e balzelli, il passo indietro è significativo. Per fortuna, molti Comuni sono riusciti a esentare il conduttore di immobile in affitto dal pagamento della TASI. Ma non è così dappertutto: vediamo chi saranno gli sfortunati inquilini a dover contribuire a questa nuova tassa.

 

Leggi tutto

Pochi sconti e aliquote alte, l’analisi sulle delibere Tasi.

Il 10 settembre scade il termine per inserire la delibera Tasi nel portale del Dipartimento delle Finanze da parte di quei Comuni ancora in ritardo con il provvedimento. Al momento sono circa 4 mila le delibere mancanti. Ma nei Comuni che hanno già stabilito le regole e l'ammontare del prelievo, quanto si pagherà?

Leggi tutto

Identikit dell’inquilino modello: le 5 caratteristiche per fare una buona selezione.

Nel momento in cui si ha un immobile a disposizione e che si vuole mettere a reddito, il proprietario viene assalito da un dubbio fondamentale: troverò l'inquilino giusto? Giusto per la mia casa, puntuale nel pagamento, ligio alla cura della casa, serio con i vicini, rispettoso delle regole. Insomma ogni proprietario ha un suo modello di inquilino perfetto che sogna di trovare per il proprio immobile, così da poter trovare piena soddisfazione (non solo economicamente) dal contratto d'affitto.

Leggi tutto

In arrivo nuove regole per gli impianti di climatizzazione: aggiornati il libretto e il rapporto di efficienza energetica.

Il decreto 10 febbraio 2014 ha introdotto l'obbligo, per gli impianti di climatizzazione invernale o estiva vecchi o nuovi che siano, di munirsi di un libretto di impianto conforme al modello riportato nel decreto stesso, oltre che di effettuare un controllo e stendere un rapporto sull'efficienza energetica. Vediamo nello specifico di cosa si tratta.

Leggi tutto

Occupazione abusiva di un immobile, cos’è cambiato con il Piano Casa?

Il Piano Casa ha introdotto un'importante novità contro l'occupazione abusiva di immobili, stabilendo che chiunque se ne renda responsabile non possa chiedere la residenza né l'allacciamento delle utenze. Vediamo cosa comporta il nuovo quadro normativo.

Leggi tutto

Tari: in arrivo aumenti per famiglie numerose e immobili di grandi dimensioni.

Dopo l'approvazione delle delibere comunali sulle nuove tasse per la casa, arrivano i primi calcoli che delineano le spese previste per il 2014 per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, da cui risulta che pagheranno di più rispetto agli anni passati i nuclei numerosi e chi abita in immobili di grandi dimensioni.

Leggi tutto

Sfratto per morosità dell’inquilino: ecco dove conviene di più una garanzia sull’affitto

Gli sfratti per mancato pagamento dell'affitto costituiscono un grave problema sociale, per di più amplificato dalla crisi. I dati di recente diffusi dal Sunia parlano di oltre 65.000 sfratti per morosità nel solo 2013. Grave disagio per l'inquilino che, impossibilitato a pagare l'affitto per insufficienza di reddito, subisce una procedura di sfratto e si ritrova l'ufficiale giudiziario alla porta. Ma anche per il proprietario: disponibile ad affittare casa, sì, ma solo a fronte della sicurezza che l'inquilino non smetta ad un certo punto di pagare. Vediamo dove è maggiore l'incidenza degli sfratti e, quindi, dove risulta più opportuna una garanzia a tutela dell'affitto.

 

Leggi tutto

Niente sanzioni per chi sbaglia i calcoli della Tasi o la paga in ritardo.

Nessuna sanzione né interessi moratori per i proprietari di immobili che sbagliano a calcolare la Tasi, o non si accorgono di doverla pagare entro il 16 giugno. Secondo lo Statuto del Contribuente, infatti, non si possono ricevere sanzioni per violazioni causate da ritardi, omissioni od errori dell'amministrazione o per l'incertezza della portata della norma.

Leggi tutto

Casa, come funziona la ripartizione della Tasi tra proprietari e inquilini?

Mancano dieci giorni alla prima scadenza per il pagamento degli acconti Imu e Tasi prevista per il 16 giugno, almeno per alcuni Comuni, e il Dipartimento delle Finanze chiarisce alcuni dubbi dei contribuenti sulla corretta applicazione del calcolo per i tributi. Ecco cosa prevede la normativa nei casi di suddivisione dell'imposta tra proprietari e inquilini in affitto.

Leggi tutto

Aggiornata la tabella che ripartisce gli oneri accessori fra proprietario e inquilino.

D'ora in poi proprietari e inquilini dovranno far riferimento a una nuova tabella per la ripartizione dei costi per l'affitto. Dopo quindici anni, infatti, Confedilizia e i sindacati degli inquilini Sunia, Sicet e Uniat hanno aggiornato la tabella che definisce la suddivisione degli oneri accessori fra locatore e conduttore, aggiungendo tra le spese anche quelle relative alle nuove tecnologie.

Leggi tutto

Affitti in nero, niente risposte fino al 15 aprile.

Nel corso di un'interpellanza urgente, seguita alla sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittimi i canoni ridotti al minimo per quei proprietari denunciati dagli inquilini perché non avevano registrato il contratto d'affitto, il Governo chiarisce: provvedimenti non prima del 15 aprile, perché ora mancano dati certi.

Leggi tutto

La moda del «meno è meglio»: se la riduzione del canone previene lo sfratto

Chi si accontenta gode. Un luogo comune, ma che negli affitti sta riscuotendo un notevole successo. Se è vero, come è vero, che ormai da alcuni anni i canoni di locazione a cui vengono stipulati i nuovi contratti sono in calo, è altrettanto vero – e riconfermato dai dati divulgati da Confabitare – che anche sui contratti di affitto già in essere sempre più spesso il proprietario, di fronte a una situazione di difficoltà economica dell'inquilino, accetta di rinunciare a una parte del canone mensile per evitare di doverlo sfrattare.

Leggi tutto

Quali conseguenze dopo la sentenza che boccia le sanzioni contro gli affitti in nero?

La Corte Costituzionale ha dichiarato l'illegittimità costituzionale della parte normativa che istituiva una sanzione per i proprietari di case in affitto in caso di mancata registrazione di un contratto di locazione o di indicazione nel contratto di un importo inferiore a quello reale. Quali saranno le conseguenze della sentenza?

Leggi tutto

Inquilino, buon padre di famiglia.

Secondo l'art. 1587 del Codice Civile, l'inquilino al momento della consegna delle chiavi diventa il custode dell'immobile che dovrà conservare con la diligenza del buon padre di famiglia. Ma cosa si nasconde dietro a quest'espressione e qual è il suo significato giuridico oggi?

Leggi tutto

DL cedolare secca, bocciate le sanzioni contro i proprietari che affittano in nero.

Come incoraggiare l'emersione del nero nel mercato degli affitti? Il D.L. 23/2011 che istituiva la cedolare secca prevedeva, per l'inquilino che avesse denunciato il proprietario colpevole di aver affittato l'abitazione in nero, un canone super scontato; ora la sanzione è stata giudicata illegittima dalla Corte Costituzionale.

Leggi tutto

Durata del contratto di affitto. Ma quando arriva di solito la disdetta?

Quando si affitta un immobile la tipologia contrattuale (contratto libero, concordato,...) è, tanto per il proprietario quanto per l'inquilino, un elemento fondamentale del contratto. Il proprietario è la parte più vincolata al termine previsto per la locazione, non potendo recedere dal contratto prima della prima scadenza e solo a condizioni ben precise. Per l'inquilino il recesso anticipato è più agevole, motivo per il quale spesso il contratto si conclude prima della sua scadenza naturale. Vediamo dopo quanto generalmente questo avviene.

 

Leggi tutto

Isee 2014, tutte le novità per il settore casa.

L'8 febbraio è entrato in vigore il nuovo Isee, l'Indicatore della Situazione Economica Equivalente, che presenta nel 2014 alcune novità riguardanti la casa. In particolare, chi vive in affitto potrà dedurre una quota maggiore del canone annuo dal reddito familiare. Vediamo cosa cambia.

Leggi tutto

Famiglie in affitto, sale la quota anche nel 2013. E intanto diminuiscono quelle che vivono in case di proprietà.

Nel 2013 diminuiscono le famiglie che posseggono un'abitazione, mentre aumentano quelle in affitto (+0,7%) o in usufrutto (0,5%): lo rileva la Banca d'Italia nel suo Supplemento al Bollettino Statistico sui bilanci delle famiglie italiane nel 2012. Un'inversione di tendenza rispetto ai trent'anni precedenti, anche se l'Italia rimane uno dei Paesi europei con la più alta diffusione della proprietà.

Leggi tutto

Quando immobiliare fa rima con clonare: storia di una truffa che parte da un annuncio di affitto.

Solo Affitti, il franchising immobiliare leader nella locazione, ha segnalato una nuova tipologia di truffa che parte dall'annuncio immobiliare. Grazie alla perspicacia della potenziale inquilina, che ha intuito una situazione poco chiara, questa volta il raggiro è stato sventato, ma Solo Affitti vuole mettere in guardia le persone dai falsi proprietari. Vediamo cos'è successo.

Leggi tutto

APE, una multa al posto della nullità per i contratti privi di Attestato.

Il decreto Destinazione Italia approvato dal Consiglio dei Ministri di venerdì scorso contiene un'attesa novità in materia di certificazione energetica: la sostituzione della nullità del contratto privo di APE con una sanzione amministrativa.

Leggi tutto

Nuovo emendamento vieta i contanti per il pagamento degli affitti.

In linea con la lotta all'evasione promossa dall'esecutivo, la Commissione Bilancio della Camera ha approvato un emendamento alla Legge di Stabilità che proibisce il pagamento in contanti dei canoni d'affitto, compresi quelli per le vacanze. Unica eccezione le case di edilizia popolare.

Leggi tutto

Alla prima scadenza, posso intimare lo sfratto per ristrutturare?

Gli incentivi fiscali, previsti a favore delle ristrutturazioni immobiliari, potrebbero essere una leva in più per convincere i proprietari di immobili fatiscenti o inseriti in contesti danneggiati a procedere con la ristrutturazione del proprio bene; per poterlo magari poi, una volta ristrutturato, rimettere sul mercato ad un canone più alto. Ma allo stesso inquilino? E questi che diritti ha? Può a quel punto pretendere di ritornare?

Leggi tutto

Nuovo Isee, cosa cambia per proprietari e inquilini.

Tra le novità principali introdotte dal nuovo Isee si distinguono quelle per il settore immobiliare: valutazione della casa calcolato ai fini Imu, possibilità di portare in detrazione gli affitti più elevati e trattamento particolare per la prima abitazione.

Leggi tutto

Spese di registrazione del contratto: a chi spettano?

Con l'introduzione della cedolare secca, molti hanno aggirato questo "dilemma", non essendo in questo caso dovute l'imposta di registro e i bolli. Ma per tutti i contratti per i quali non è possibile applicare la cedolare secca e per tutti quelli per i quali i proprietari, comunque, preferiscono mantenere il regime Irpef, queste spese a chi competono? Anche gli affitti si affidano alla saggezza di Salomone!

Leggi tutto

Il ddl Stabilità riscrive la tassazione immobiliare.

Dopo averci girato intorno per dei mesi, finalmente il governo è giunto al verdetto finale: salta anche la seconda rata Imu dovuta nel 2013 per le prime case. Stessa sorte tocca anche all'Imu su fabbricati agricoli strumentali, mentre sui terreni agricoli si prevede solo un alleggerimento. Ecco tutte le novità sulla casa previste dalla Legge di Stabilità.

Leggi tutto

...I doveri dell'inquilino

Nel precedente articolo ci siamo occupati dei diritti/doveri del proprietario, come promesso ci concentriamo adesso su quelli dell'inquilino che prende in affitto un immobile. Vediamo, quindi, quali sono i suoi obblighi nei confronti del proprietario ed eventualmente del condominio, ma anche i diritti che può avanzare.

Leggi tutto

Proprietario o inquilino: per diritto o per dovere!

La maggior parte delle discussioni tra proprietario ed inquilino nascono perché una delle due parti avanza particolari richieste, motivandole come un suo diritto, e l'altra parte pensa di non essere in dovere di farlo! Per la nostra rubrica "Esperto" proviamo, quindi, a fare un po' di ordine, elencando di seguito i principali diritti e dovere dell'una e dell'altra parte, stabiliti dal Codice civile.

Leggi tutto

Il galateo dell’affitto: 5 cose che proprietario e inquilino non dovrebbero fare!

Ogni mestiere ha le sue caratteristiche, ma alcuni più di altri ci mettono in contatto con il mirabolante, caleidoscopico ma spesso grottesco popolo della Comédie Humaine di Balzachiana memoria. L’agente immobiliare è uno di questi.

Leggi tutto

Service Tax: a prova di affitto!

Ospite in un programma televisivo, il premier Letta ha ricordato tutti gli interventi del governo per rilanciare l'edilizia, a partire dagli ecobonus fino ad arrivare agli incentivi sull'arredo, sul mutuo ai giovani e per il risanamento antisismico. E assicura: la Service Tax non ricadrà sugli inquilini.

Leggi tutto

La pulizia della caldaia grava sull'inquilino

Settembre, andiamo. È tempo di migrare. .. forse! Sicuramente è tempo di ricominciare! Lavoro, scuola, palestra e casa! Tra le prime cose da fare c'è quella di prendere appuntamento per far pulire la caldaia. Ma chi paga? Il proprietario o l'inquilino?

Leggi tutto

Vengo anch'io, no tu no!

Non di rado capita che gli inquilini siano esclusi dai proprietari o dagli stessi amministratori dalle assemblee condominiali. Tale esclusione è legale? Oppure rientra tra i diritti dell'inquilino quello di partecipare alle assemblee? Con diritto di voto o senza? A chi spetta la convocazione?

Leggi tutto

Il proprietario vende. L'acquirente visita. L'inquilino vacilla!

Il proprietario decide di vendere l'immobile e l'inquilino si ritrova schiere di agenti immobiliari che magnificano ogni angolo di casa a coppie innamorate o anziani signori che ascoltano rassegnati. Ma dove finiscono i diritti dei proprietari di far visitare casa per venderla e dove iniziano i doveri degli inquilini che si sentono limitati nell'utilizzo della propria abitazione?

Leggi tutto

Contratto in corso: lecita la riduzione del canone, mai l'aumento.

La durata dei contratti d'affitto è tra le misure più rigide a cui devono sottostare proprietari ed inquilini soprattutto in riferimento al fatto che il canone pattuito all'inizio del contratto può variare solo in rapporto agli indici Istat e non oltre. Se non sono concessi aumenti arbitrari al canone, sono invece ammesse riduzioni dello stesso. Come?

Leggi tutto

Inquilini a 4 zampe: arriva il Grande Fratello!

Tra scienza e spettacolo, tra umana quotidianità e ricerca scientifica. La BBC insieme al Veterinary College e alle Università di Lincoln e Bristol ha studiato la vita di 50 gatti di un piccolo villaggio inglese, monitorandoli con gps e telecamere.

Leggi tutto

AAA: cercasi sostegno per inquilini in crisi!

Sono sempre di più, purtroppo, gli inquilini in difficoltà che si ritrovano a dover far i conti con canoni di affitto troppo alti rispetto allo stipendio o rispetto ai guadagni della propria attività. Proprio come succede a questo nostro lettore che si chiede, giustamente, se anche per gli affitti commerciali esistono degli accordi territoriali che indicano congrue quotazioni e tutele speciali per i commercianti.

Leggi tutto

Riforma, cosa cambia per chi vive in condominio.

A una settimana dall'avvio delle nuove norme che regoleranno la vita in condominio, ripercorriamo le novità introdotte dalla legge 220/2012 "Modifica alla disciplina del condominio negli edifici". Oggi parliamo di condòmini e assemblea.

Leggi tutto

Contratto intestato a due o più inquilini: come comportarsi?

È una modalità (sempre più diffusa) comunemente usata nel caso di contratto a studenti universitari o semplicemente probabile nel caso di lavoratori fuori sede o di amici che prendono in affitto un appartamento o perché non un negozio. In questo caso, la questione delicata è: il pagamento del canone è a carico di tutti gli inquilini? E se uno solo va via?

 

Leggi tutto

Il recesso dell'inquilino: come e quando dare disdetta.

Il contratto d'affitto, gestito come scrittura privata tra proprietario ed inquilino, offre ad entrambe le parti la possibilità di recedere dal rapporto di locazione. I termini e le modalità per farlo, però, sono molto diverse tra proprietario ed inquilino. Dopo aver analizzato la disdetta del locatore, cerchiamo di capire come e quando gli inquilini possono dare disdetta.

Leggi tutto

Buonentrata e buonuscita: il commercio dei negozi.

La prima scelta per chi decide di aprire un'attività è quella di selezionare la location giusta e adatta. Il sogno di aprire nella "via dello struscio" si scontra spesso con la realtà di un business tutto particolare per il quale i proprietari dei negozi nelle vie principali chiedono una buona entrata per concedere in affitto il proprio immobile. È un business legale?

 

Leggi tutto

Buonentrata e buonuscita: il commercio dei negozi.

La prima scelta per chi decide di aprire un'attività è quella di selezionare la location giusta e adatta. Il sogno di aprire nella "via dello struscio" si scontra spesso con la realtà di un business tutto particolare per il quale i proprietari dei negozi nelle vie principali chiedono una buona entrata per concedere in affitto il proprio immobile. È un business legale?

 

Leggi tutto

Uso promiscuo: un casa, un lavoro!

In ambito immobiliare si pensa sempre ad una netta separazione tra le abitazioni e quegli immobili destinati ad uso commerciale, come uffici, negozi, capannoni, ecc..
Eppure sono tante le situazioni che portano all'incontro di queste due separate tipologie:

si può far coincidere la sede legale della propria attività presso la propria abitazione?

È possibile, nello stesso immobile dove si abita, adibire una stanza come studio dove accogliere clienti?

Si potrebbe ricavare da un ufficio una stanza per l'uso abitativo di un dipendente?

Leggi tutto

Immobiliare, gli italiani votano la fiducia!

Un sondaggio di Immobiliare.it rileva la fiducia dei consumatori verso il mercato immobiliare, e a sorpresa i dati sono positivi: la propensione all'acquisto torna a salire rispetto a dodici mesi fa, arrivando così al 55%, mentre per chi vuole affittare la stagione è d'oro, con i canoni in calo in media del 10% nell'ultimo anno.

Leggi tutto

Affitto o locazione? Quale differenza?

Esistono linguaggi universali e modi di dire comuni che esprimono concetti in maniera efficace ed immediata; ma esistono anche generalizzazioni e cancellazioni che finiscono per creare confusione nell'utilizzo dei termini tecnici.
Affitto e locazione, ad esempio, nel linguaggio corrente vengono utilizzate come sinonimi. Ma non lo sono. Scopriamo le differenze!

Leggi tutto

Sconto sugli annunci di affitto: trattare funziona!

In tempo di tagli alle voci del bilancio familiare, chi è alle strette fa attenzione a tutto: bollette, benzina, alimentari e naturalmente le spese per l'affitto di casa. Chi si deve trasferire in un nuovo appartamento in affitto controlla bene gli annunci, valuta i canoni proposti e prova a chiedere uno sconto: ma fino a che punto i canoni di affitto sono trattabili? Solo Affitti presenta i risultati di un'indagine relativa al margine di sconto medio sul mercato, fornendo anche qualche utile consiglio per ottenere uno sconto interessante dal proprietario

Leggi tutto

Affitto in tempo di crisi: è boom di riduzioni del canone

La crisi morde le famiglie italiane. La spesa, le bollette, le tasse, mettiamoci anche un affitto da pagare ed ecco che una famiglia di medio reddito, se uno dei componenti perde il lavoro o viene messo in cassa integrazione, rischia di non farcela ad arrivare a fine mese. I proprietari di casa cominciano a rendersene conto: si moltiplicano le riduzioni del canone di affitto concordate agli inquilini.

Leggi tutto

Una vetrina a tempo: affitti brevi per uso commerciale

Quale contratto per un immobile commerciale a tempo?
La transitorietà è un'esigenza anche per gli affitti commerciali. Come gestire altrimenti mostre, manifestazioni ed i sempre più diffusi temporary shop? Dopo aver analizzato i contratti brevi per uso residenziale, approfondiamo le possibilità offerte per l'affitto dei locali commerciali.

Leggi tutto

Affitti brevi: come funzionano i contratti transitori.

La durata dei contratti di locazione è spesso la caratteristica principale presa in considerazione fra le due parti e altrettanto spesso un deterrente, per l'una o l'altra parte. Infatti, per il proprietario non è particolarmente alettante la prospettiva di vedere il proprio immobile occupato per almeno 8 anni e vorrebbe avere la possibilità di rientrarne velocemente in possesso, per necessità o anche solo perché non vorrebbe vedere un altro comportarsi come proprietario nel proprio immobile.

Leggi tutto

Vendere, comprare, affittare... In un'unica soluzione!

Comprare, vendere o affittare? In questa particolare congiunzione economica, sembra essere la classica domanda da un milione di dollari. Per dare una risposta concreta e una soluzione all'immobilismo del mercato immobiliare, il franchising Solo Affitti ha elaborato il prodotto compraffittando®.

Leggi tutto

La disdetta per i contratti ad uso abitativo

Le modalità con cui un proprietario può dare disdetta da un contratto dipendono da alcune variabili. Innanzitutto la differenza fondamentale è tra la prima e successive scadenze. Infatti, alla prima scadenza contrattuale il proprietario può non rinnovare il contratto solo per alcune motivazioni espressamente previste dalla legge. In ogni caso deve darne preavviso scritto all'inquilino con almeno sei mesi di anticipo.

Leggi tutto

Odi et amo dell'inquilino italiano!

L'identikit dell'inquilino italiano? Preferisce uno spazio verde vicino a casa, non sopporta i vicini impiccioni e farebbe volentieri a meno degli oggetti kitsch lasciati dai proprietari nell'appartamento. E' quanto emerge da un sondaggio proposto da Blogaffitto sui gusti degli affittuari italiani.

Leggi tutto

In vacanza, in affitto!

Andare in vacanza: ecco l'antidoto perfetto contro la crisi, economica, politica, finanziaria!

Il portafoglio si adegua con soggiorni più brevi; in bassa stagione. Scegliendo soluzioni alternative alle classiche ed onerose strutture ricettive: un appartamento o una villa con amici e parenti, ad esempio.
Per far fronte alle evoluzioni di un mercato flessibile e in continuo cambiamento come questo, è fondamentale poter contare su regole altrettanto flessibili nella definizione dei patti contrattuali. Una possibilità garantita dal tipo di contratto che la disciplina delle locazioni riserva a chi voglia affittare un appartamento per finalità turistiche.

Leggi tutto

Il valore della professionalità

Come si comportano gli italiani quando devono affittare una casa o un appartamento? L'abbiamo chiesto in un sondaggio pubblicato su questo blog, dando la possibilità di scegliere fra tre opzioni: affidarsi a professionisti del mestiere, muoversi sul web o raccomandarsi al passaparola. E la risposta dei votanti è stata...

Leggi tutto

L'Italia non è un Paese per giovani

Il dossier di Bankitalia sul risparmio e la ricchezza delle famiglie italiane durante la crisi mette in luce una situazione di disagio destinata a peggiorare senza politiche di sostegno. A farne le spese sono soprattutto le famiglie giovani e con case in affitto.

Leggi tutto

Quando il proprietario decide di vendere. L'inquilino?

Cosa succede ad un inquilino il cui proprietario decide di vendere l'appartamento dopo un solo anno di locazione? Deve ricominciare l'annosa ricerca o ha diritto a rimanere lì? Scopriamo cosa dice la nostra cara legge!

Leggi tutto

Affittosicuro: un’assicurazione a prova di affitto

Sono proprietario di un appartamento, lo affitto ad un perfetto sconosciuto. Qui cominciano le domande ansiogene: ma sarà un delinquente? Mi devasterà l'appartamento? E se poi non mi paga con regolarità? Se dovessi sfrattarlo chi mi risarcisce le spese dell'avvocato? Calma: prima di affittare il tuo appartamento, scegli le giuste garanzie!

Leggi tutto

La tassa sui rifiuti va pagata dall'inquilino

Su chi grava la tassa sui rifiuti? Sul proprietario dell'immobile o direttamente sugli inquilini che lo abitano? Insomma, la tanto discussa nuova Tares è un'imposta sul patrimonio o sull'utilizzo? Chiediamo consulenza al nostro esperto!

Leggi tutto

L’identikit di chi vive in affitto

È giovane o vecchio? È italiano o straniero? Vive da solo o ha famiglia? Proprio come in una partita a "Indovina Chi?", scopriamo le caratteristiche di chi vive in affitto in Italia. Sei in affitto? Guardati allo specchio e dicci se ti riconosci!

Leggi tutto

Cosa fare dei mobili lasciati dall'inquilino?

Cosa fare quando l'inquilino non libera l'immobile, lasciando mobili e suppellettili? Impossessarsene? Venderli? Regalarli? La legge, in realtà, vincola il proprietario ad una precisa procedura. Vediamo quale.

Leggi tutto

Affitto transitorio, a misura di lavoratore precario

Cerco casa in affitto per un anno. Ma perché in Italia gli affitti devono essere per forza di almeno quattro anni? Nell'epoca dei contratti di lavoro a tempo determinato, dei co.co.pro e dei "giovani precari" che smettono di essere giovani e continuano ad essere precari, l'affitto transitorio è senz'altro la soluzione ideale.

Leggi tutto

Il proprietario deve consegnare all'inquilino tutte le copie delle chiavi?

Un quesito che molti proprietari si pongono quando concedono in locazione il proprio immobile: e se poi ho bisogno di entrare nell'appartamento (gli scenari immaginati vanno dall'incendio, all'allagamento, passando per ogni altra possibile - ed impossibile - catastrofe naturale) come faccio?

Leggi tutto

Mensilità di affitto non pagate? Ci pensa l’assicurazione

Se l'inquilino perde il lavoro e non mi paga l'affitto, chi mi rimborsa? È questo l'interrogativo di tanti proprietari, che, in un momento di crisi come questo, si rendono conto che il proprio inquilino, pur con un buon lavoro, potrebbe un domani non riuscire ad essere costante nei pagamenti. Che fare? Tutelarsi

Leggi tutto

Cedolare secca: la guida completa per utilizzarla correttamente - Parte II

Seconda parte della guida completa all'utilizzo corretto della cedolare secca: come richiederla e quali vantaggi fiscali offre ai prorpeitari. E soprattutto, quale risparmio per chi la sceglie?

Leggi tutto

Cedolare secca: la guida completa per utilizzarla correttamente - Parte I

Dopo essere stata messa in ombra dall'entrata in vigore dell'IMU, la Cedolare Secca riconquista le prime pagine, per effetto di una nuova Circolare dell'Agenzia delle Entrate (n.47/E del 21 dicembre) che chiarisce gli ultimi dubbi in materia.

Per chiarirli tutti definitivamente ed avere perfetta padronanza di questa nuovo regime impositivo, vi offriamo una guida semplice, efficace e completa.

Leggi tutto

Affitto condiviso: una tendenza destinata a crescere

Casa dolce casa. Se fino a qualche anno fa la propria abitazione era vissuta come il luogo della privacy e della famiglia, ora le cose stanno cambiando: per necessità economica o per il semplice piacere di instaurare nuove relazioni, cresce la quota dei proprietari che mettono in affitto una parte della casa.

Leggi tutto

Impianto elettrico a norma


Il proprietario consegna all'inquilino un immobile con un certificato che attesta la conformità e la sicurezza dell'impainto elettrico; è sufficiente? Oppure come sostiene l'elettricista occorre revisionare l'impianto ogni sei mesi?

Leggi tutto

Sublocazione e cessione: qualche affinità, molte divergenze

Sublocazioni e cessioni: seppure l'"effetto" prodotto sia lo stesso (ovvero la cessione a terzi del godimento totale o parziale del bene in locazione) diverse sono le normative e le caratteristiche di questi due istituti.

Leggi tutto

Un'indennità per consolazione!

Un negoziante in affitto dopo aver avviato, con le solite difficoltà e complicazione degli inizi, la propria attività di vendita al dettaglio, quando stava raccogliendo le prime soddisfazioni, si ritrova a dover affrontare un trasloco forzato e a spostare la propria attività in un altro locale! È giusto? Quale tutele prevede la legge per questo inquilino?

Leggi tutto

Anche gli inquilini guadagnano!

Invece dei soliti conti in tasca ai proprietari, proviamo a capire come pagare un canone di locazione possa essere persino conveniente per alcuni particolari contribuenti.

Leggi tutto

IMU, effetto caro-affitti scongiurato

Le tasse fanno aumentare il prezzo dei beni per l'utente finale? No, se il mercato non spinge al ribasso dall'altra parte. Vediamo cosa succede nel mercato degli affitti.

Leggi tutto

Sfratti: conoscerli per evitarli

Come funziona il tanto temuto procedimento di sfratto?

Leggi tutto

Se l’inquilino straniero è più affidabile di quello italiano

Lo straniero è un inquilino inaffidabile? Forse è un luogo comune...

Leggi tutto

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati