Cerca

Locazione di immobile di interesse storico: come fare?

Se è ben noto ai più che la vendita di un immobile “vincolato” (riconosciuto di interesse storico-artistico dalla Soprintendenza) comporti alcuni passaggi peculiari, non sempre è chiaro cosa specificamente comporti la locazione di un immobile del genere, sia a livello contrattuale che agevolativo che, infine, di obblighi comunicativi. Torniamo dunque su questo argomento, già affrontato tempo fa, per fornire un quadro generale di tutti gli aspetti coinvolti.

Leggi tutto

5 pattuizioni nulle: il contratto è irregolare se...

Nell'ambito degli affitti ad uso abitativo, in seguito alla riforma introdotta dalla legge 431/98, ci sono pattuizioni contrattuali alle quali è possibile derogare. Tali pattuizioni devono essere espressamente riportate nel contratto come clausole vessatorie, che richiedono pertanto la doppia firma delle parti e quindi un richiamo esplicito ad averle lette ed approvate. Ma ci sono altre pattuizioni che non possono in nessun modo essere modificate e che, seppure inserite nel contratto, sarebbero nulle se contestate davanti ad un giudice.

Leggi tutto

Il contratto libero: come funziona e quando conviene.

Il recente report sull'andamento delle locazioni pubblicato dall'Ufficio Studi Solo Affitti ha appena confermato che questa è la tipologia largamente più utilizzata in Italia, con il 45,1% di preferenze. Lunga durata e canone libero: queste sono le caratteristiche salienti che tratteggiano l'identikit del "contratto libero" che piace così tanto a proprietari ed inquilini. Scopriamo perché!

Leggi tutto

Immobili vincolati, contratto completamente libero!

L'Italia, si sa, è un paese molto ricco dal punto di vista artistico e culturale: dalle città d'arte ai paesini medievali arroccati sulle colline, ai centri storici delle cittadine di provincia, quasi ovunque c'è un angolo di storia da scoprire. Arte e cultura non si ritrovano soltanto in chiese e monumenti, ma gli stessi palazzi d'epoca, magari ristrutturati e ora adibiti a civile abitazione hanno, in alcuni casi, una storia da raccontare e un valore artistico che va conservato. Come gestirli in caso di affitto?

Leggi tutto

Stay hungry, stay foolish...stay in a garage!

Divenuto un luogo letterario, dove Steve Jobs e Nerio Alessandri raccontano di aver dato vita alle loro fortunate aziende (Apple e Technogym per intenderci!), la location ideale per l'avvio di grandi imprese, nonché il posto prefrito dalle le rock band, i proprietari di un garage possono iniziare la ricerca di un talento o di un semplice possessore di autovetture! Con quale contratto?

Leggi tutto

Contratto di comodato: regolare se gratuito!

Spesso sono i genitori a concedere ai figli un immobile, oppure cari amici che prestano la casa ma vorrebbero essere in qualche modo tutelati. Per questi casi esiste una forma giuridica, il contratto di comodato ad uso gratuito, che tutela le due parti e formalizza rapporti solitamente di cortesia. Un comodato con corrispettivo, però, assume natura di contratto di locazione e sarebbe irregolare!

Leggi tutto

In vacanza, in affitto!

Andare in vacanza: ecco l'antidoto perfetto contro la crisi, economica, politica, finanziaria!

Il portafoglio si adegua con soggiorni più brevi; in bassa stagione. Scegliendo soluzioni alternative alle classiche ed onerose strutture ricettive: un appartamento o una villa con amici e parenti, ad esempio.
Per far fronte alle evoluzioni di un mercato flessibile e in continuo cambiamento come questo, è fondamentale poter contare su regole altrettanto flessibili nella definizione dei patti contrattuali. Una possibilità garantita dal tipo di contratto che la disciplina delle locazioni riserva a chi voglia affittare un appartamento per finalità turistiche.

Leggi tutto

Quando il proprietario decide di vendere. L'inquilino?

Cosa succede ad un inquilino il cui proprietario decide di vendere l'appartamento dopo un solo anno di locazione? Deve ricominciare l'annosa ricerca o ha diritto a rimanere lì? Scopriamo cosa dice la nostra cara legge!

Leggi tutto

Viaggio nel mondo degli studenti universitari in affitto. Qui, Milano.

Era la fine di gennaio quando il Consiglio Universitario Nazionale lanciava l'allarme: in dieci anni le immatricolazioni all'università italiana sono diminuite del 17%, circa 58 mila studenti in meno rispetto al 2003: come se fosse scomparso un intero ateneo. Un'emorragia che si ripercuote anche nel mercato tangenziale degli affitti agli studenti fuori sede.

Leggi tutto

Prelazione di vendita su un immobile affittato

Prima di poter vendere il mio appartamento affittato da anni alla stessa famiglia, devo dare prelazione all'inquilino?

Leggi tutto

Contratto ad uso foresteria: un contratto, tanti punti di vista!

Che cos'è, insomma, il contratto ad uso foresteria e, soprattutto, si tratta di una soluzione tuttora legittima e valida per legge?

Leggi tutto

Il contratto di 10 anni + 4 è legittimo

È possibile prevedere durate superiore a quella minima prevista, comunque mai oltre i 30 anni.

Leggi tutto

Il contratto di "un anno più uno" è illegittimo

Il contratto ad uso abitativo ha una durata minima di 4 anni; esistono anche formule più brevi.

Leggi tutto

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati