Cerca

Morosità di un condomino: cosa fare

L’inquilino non paga le spese condominiali: come procedere?


La “questione morosità” è ormai una problematica discussa e il fulcro di una trattativa per chi si occupa di affitti. Il proprietario teme sempre che l’inquilino non paghi il canone di affitto, quanto gli oneri accessori. Per questo le garanzie del pacchetto di affittosicuroincludono anche i casi di mancato pagamento del condominio. Quindi la migliore tutela è sottoscrivere una garanzia ed essere informati. A questo proposito lasciamo spazio a degli specialisti del settore: AvvocatoFlash che firma questo articolo e ci illustra dettagliatamente come procedere nel caso di morosità di un inquilino nei confronti del condomino.

Leggi tutto

Tra proprietario e inquilino non metterci l’amministratore!

A chi chiedere il pagamento delle spese condominiali?


Oneri accessori o spese condominiali: un balzello (spesso molto pesante) che ci si dimentica di considerare quando prendiamo in affitto un immobile o magari anche quando ne compriamo uno. Ad un bel condominio, ben tenuto, corrispondono spese di manutenzione elevate.. pensiamo che i “poveri” condomini dei due famosi grattacieli a Milano del “Bosco Verticale”, pagano generalmente, in un trilocale, 1.500 euro al mese. Ma spesso sono poi proprio i condomini più datati e che necessitano di maggiori lavori a riservare brutte sorprese: alte spese di gestione che il proprietario rimbalza sull’inquilino, l’inquilino rimanda all’amministratore, che si rifà ancora sul proprietario, chiudendo il cerchio. Corretto?

Leggi tutto

Valvole termostatiche, installazione in arrivo nei condomini. Ma quanto si risparmierà?

Importante novità di questo autunno all’insegna dell’efficienza energetica. Prima dell’accensione delle caldaie sarà necessario adeguare alla normativa che impone l’obbligo di installare le valvole termostatiche e i contabilizzatori di calore in ogni condominio a riscaldamento centralizzato. Obiettivo: una minore spesa per il riscaldamento per gli inquilini virtuosi e un complessivo risparmio energetico. Le spese di installazione possono essere impegnative, ma rimane il dubbio: quanto si risparmierà in bolletta?

Leggi tutto

Cucina etnica e animali domestici, ma non solo: quali cattivi odori provocano liti in condominio

Si sa, in Italia la lite condominiale è uno sport nazionale. E il classico “casus belli” è il cattivo odore proveniente dall’appartamento del vicino. Un dirimpettaio amante del fritto o della cucina speziata. La puzza dei bisogni del cane o del gatto dell’inquilino che abita a fianco. Oppure le maleodoranti fognature dell’edificio che necessitano di urgente manutenzione. Sia quel che sia, le esalazioni provenienti dal condomino della porta accanto provocano spesso diverbi e lamentele. Vediamo quali sono le immissioni meno tollerabili dai condomini del nostro paese.

Leggi tutto

Morosità nel pagamento dell’affitto, in aumento i proprietari coinvolti. Ma non tutti chiedono lo sfratto

Una difficoltà tipica per chi abbia subito la perdita del posto di lavoro è quella legata al pagamento delle spese per la casa. Il canone di affitto e le spese condominiali sono spesso i primi impegni a risentire di una riduzione del reddito familiare. Ritardi nei pagamenti delle rate mensili che a volte sfociano in una prolungata morosità. Che, in alcuni casi, si trasforma in uno sfratto vero e proprio. Analizziamo insieme alcune recenti statistiche che mostrano l’aggravarsi di queste situazioni di disagio abitativo.

Leggi tutto

Fenomenologia dell’ascensore. Comfort ambito, ma anche pomo della discordia per chi vive in condominio

Per chi abita dal primo piano in su la questione ascensore è sempre molto sentita. L’assenza comporta le peggiori fatiche e le più antipatiche scomodità, la presenza rende la vita più confortevole e il fiatone meno frequente. Pur con tutti i contro del caso: tempi di attesa, claustrofobie, spiacevoli incontri, ma anche costi di installazione e manutenzione e frequenti liti condominiali in merito all’attribuzione delle relative spese. Vediamo perché quello dell’ascensore è un argomento molto sentito nel nostro paese.

Leggi tutto

Se l’immobile si trova a piano terra, paga tutte le spese condominiali, anche dell’ascensore?

Le questioni condominiali sono sempre tra le più numerose che riceviamo e sappiamo bene quanto le liti da condominio incidano pesantemente sull'enorme numero di cause civili che caratterizzano il nostro paese. Nel caso del rapporto tra proprietario – inquilino e condominio, il tema più ricorrente riguarda l'attribuzione di competenza delle spese: quali a carico del locatore, quali a carico del conduttor, come vengono definite le parti all'interno della "sacra" tabella aggiornata di recente da Confedilizia in cui si parla della ripartizione di tali spese. Ma, pur riferendosi a tale tabella, permangono alcuni dubbi sulla necessità o meno di pagare una quota per servizi di cui l'inquilino non usufruisce, come il classico caso dell'ascensore per un inquilino del piano terra.

 

 

Leggi tutto

La badante di condominio: una nuova soluzione anticrisi e pro risparmio.

Se pensiamo alle principali finalità per cui nasce l'istituto del condominio, non possiamo non pensare alla necessità di mettere insieme le forze per tutelare e valorizzare le parti in comune. E in tempi come questi: dove, da una parte il numero di anziani è in continuo aumento e dall'altra parte ci sono sempre maggiori difficoltà economiche nell'affrontare la spesa di una badante, l'ingegno si aguzza al meglio per studiare una soluzione, quasi spontanea, che parte proprio dal concetto base di condominio e si applica, in maniera originale, a quello di assistenza ai tanti condomini che ne hanno necessità. Ecco spiegata, in bevi termini, la figura della badante di condomino e l'immediato successo che ha riscontrato.

 

Leggi tutto

Mediazione civile: obbligatoria per l’affitto, ma inutile per trovare un accordo tra le parti

Prima messa, poi tolta, poi rimessa. È stato piuttosto travagliato l'iter della conciliazione obbligatoria, introdotta a partire dal 2011 nel nostro paese. Un istituto che avrebbe dovuto permettere a molte controversie di essere risolte in maniera extragiudiziale, con riduzione del numero di cause per il nostro sistema giudiziario, costi contenuti per le parti, tempistiche per dirimere le controversie abbattuti. Alla prova dei fatti, purtroppo, l'efficacia sembra però piuttosto ridotta: vediamo perché.

 

Leggi tutto

Cane batte gatto per liti condominiali provocate. Cause in tribunale tre volte più frequenti

Gli animali sono una vera passione. Sempre più italiani non rinuncerebbero per nulla al mondo ad un piccolo amico da tenere sempre con sé, fuori casa ma anche dentro casa. Dopo la riforma del condominio del 2012 non è più possibile prevedere nel regolamento condominiale il divieto di detenere animali domestici, che quindi popolano sempre più le case degli italiani. Ma, di pari passo, anche le liti condominiali si moltiplicano: vediamo di quanto crescono e perché.

 

Leggi tutto

Registro anagrafe condominiale: obblighi e impegni per i proprietari.

La riforma del condominio sta comportando l'entrata in vigore di numerose misure che vanno un po' a modificare i rapporti tra i condomini e l'amministratore di condominio. Quest'ultimo deve diventare sempre più una figura professionale che gestisce ed amministra il condominio, con la cura e la burocrazia che di solito si applicano ad una società. Tra le ultime misure introdotte, quindi, quella dell'obbligo di tenere un registro con i dati anagrafici di chi vive nei vari immobili, oltre che i dati di chi ne è propreitario e/o ha un diritto reale.

Leggi tutto

Le 4 cose più odiate da chi cambia casa. Piccole e grandi (para)noie da trasferimento

Fare armi e bagagli per cambiare casa. Operazione già di per sé impegnativa, tra scatoloni e sfacchinate. Ma alcuni aspetti sgradevoli di contorno sono, a volte, persino peggiori, perché avvertiti come fastidiosi, antipatici o eccessivamente burocratici. Non sempre facili rapporti di vicinato, pratiche per il cambio di residenza, permessi per l'accesso alla ZTL e il parcheggio in centro, allacciamento delle utenze domestiche: qual è il vero incubo per gli italiani?

Leggi tutto

Condominio, come guadagnare affittando le parti comuni.

E' possibile tenere le spese sotto controllo anche quando si vive in condominio? Se l'è chiesto Il Sole 24 Ore nella sua Guida pratica per la famiglia, e la risposta è affermativa: risparmiare è possibile, seguendo alcuni accorgimenti come, ad esempio, mettere a reddito i beni comuni. Ma cosa prevedono la legge e il regolamento condominiale in questi casi?

Leggi tutto

Mediazione civile: sotto i 10.000€ esito positivo per una controversia su due

La lentezza della giustizia civile è uno dei principali ostacoli allo sviluppo economico del nostro Paese. Un processo può durare mesi...ma solo nei casi più fortunati! Per cittadini e imprese portare il proprio caso in un'aula di tribunale, oltre a richiedere spese legali elevate, rischia persino di diventare controproducente, dato che le aspettative di rientro delle somme pretese vanno posticipate ad un futuro indeterminato e, probabilmente, lontano. La mediazione civile può e deve essere una strada da percorrere: vediamo quando è più conveniente, con un occhio particolare all'affitto e alla casa più in generale.

 

Leggi tutto

Aggiornata la tabella che ripartisce gli oneri accessori fra proprietario e inquilino.

D'ora in poi proprietari e inquilini dovranno far riferimento a una nuova tabella per la ripartizione dei costi per l'affitto. Dopo quindici anni, infatti, Confedilizia e i sindacati degli inquilini Sunia, Sicet e Uniat hanno aggiornato la tabella che definisce la suddivisione degli oneri accessori fra locatore e conduttore, aggiungendo tra le spese anche quelle relative alle nuove tecnologie.

Leggi tutto

Condominio, chiarite le regole di trasparenza dal Garante della privacy.

Il condominio non deve fornire prove documentali delle informazioni date all'amministratore per la tenuta del registro di anagrafe condominiale. E' questo uno dei punti chiariti dal Garante della privacy, interpellato da Confedilizia e singoli cittadini circa le regole di trasparenza nei condomini.

Leggi tutto

Redditometro al via, controllate anche le spese per la casa.

Poco prima della partenza ufficiale del nuovo redditometro, fissata per inizio aprile, l'Agenzia delle Entrate fornisce ulteriori chiarimenti sulle spese di auto e casa che verranno considerate negli oltre 20mila controlli incrociati. Nel mirino le spese per condominio, mobili ed elettrodomestici e gli esborsi per la manutenzione dell'abitazione.

Leggi tutto

Condominio, approvate modifiche alla Riforma.

Il Parlamento approva alcune modifiche alla Riforma del Condominio, che riguardano in particolare il fondo speciale per le opere straordinarie, le sanzioni per le infrazioni al regolamento di condominio, i dati relativi alla sicurezza e le opere per il risparmio energetico.

Leggi tutto

Destinazione Italia, in attesa dell'ultimo step per convertire le norme sull'APE.

E' giunto ieri l'ok della Camera al Decreto Destinazione Italia, recante, tra le altre, importanti misure sulla certificazione energetica degli edifici. Il D.l. ha abolito la nullità dei contratti di vendita o locazione in caso di mancata allegazione dell'APE, stabilendo al contempo una sanatoria sui contratti stipulati prima dell'entrata in vigore del Decreto. Vediamo tutte le misure.

Leggi tutto

Condòmini morosi, Bologna e Roma le città con il più alto tasso di insoluti.

La crisi non arresta la sua stretta, e a farne le spese, quando si vive in condominio, sono prima di tutto le rate condominiali, che dovrebbero coprire i costi di manutenzione delle parti comuni e la prestazione dei servizi. Confabitare ha stilato la classifica delle città più morose del 2013.

Leggi tutto

Condominio, cosa cambia nel 2014?

Anche per chi vive in condominio il 2014 si apre con alcune novità normative, contenute principalmente all'interno della Legge di Stabilità e del Decreto Destinazione Italia, a cui vanno aggiunte, ovviamente, quelle relative alla questione Imu/Iuc. Vediamo cosa cambia.

Leggi tutto

Condominio: è record di spese condominiali non pagate

La crisi morde le famiglie italiane, costrette a tagliare le spese superflue, ma sempre più spesso obbligate a fare i conti anche sui consumi di generi di prima necessità, le utenze, le spese legate alla casa. Sintomatico della gravità della situazione, in particolare, il dato che emerge dall'indagine ANACI sulla morosità nelle spese condominiali: circa il 22% dei condomini in Italia non paga regolarmente le rate del condominio.

Leggi tutto

Vita di condominio, fra liti e solidarietà.

Presentati i risultati parziali dello Stressometro, il test ideato da Confedilizia e pubblicato dal Sole 24 Ore, per sondare il grado di conflittualità dei condomini italiani. A sorpresa, emerge un ritratto meno fosco di quello che si potrebbe immaginare: solo un utente su tre si lamenta di avere vicini fastidiosi, a fronte del 60% di famiglie che dichiara di aver prestato o ricevuto aiuto da altri condomini.

Leggi tutto

Mediazione obbligatoria al via dal 20 settembre.

Fra le varie norme contenute nel Decreto cosiddetto del Fare, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 194 del 20 agosto 2013, si annovera anche quella che reintroduce la mediazione civile obbligatoria. Dal 20 settembre bisognerà dunque ricorrere a un mediatore per tutte le cause civili previste dalla legge 28/2010, ivi comprese quelle su affitti e liti condominiali.

Leggi tutto

Vengo anch'io, no tu no!

Non di rado capita che gli inquilini siano esclusi dai proprietari o dagli stessi amministratori dalle assemblee condominiali. Tale esclusione è legale? Oppure rientra tra i diritti dell'inquilino quello di partecipare alle assemblee? Con diritto di voto o senza? A chi spetta la convocazione?

Leggi tutto

Non chiamatela cuccia!

Dopo aver accontentato gli amanti dei gatti, ora per par condicio ci occupiamo dei lettori cinofili, possibilmente appassionati di architettura e sufficientemente pazzi d'amore per i loro amici a 4 zampe.

Leggi tutto

Inquilini a 4 zampe: arriva il Grande Fratello!

Tra scienza e spettacolo, tra umana quotidianità e ricerca scientifica. La BBC insieme al Veterinary College e alle Università di Lincoln e Bristol ha studiato la vita di 50 gatti di un piccolo villaggio inglese, monitorandoli con gps e telecamere.

Leggi tutto

D.l. "Fare", rispunta la mediazione civile obbligatoria.

Torna l'obbligatorietà della mediazione nelle cause civili. A sorpresa è stato inserito nel d.l. "Fare", contenente misure in materie di crescita, il provvedimento che ripristina la conciliazione davanti a un mediatore per (quasi) tutte le cause previste dalla legge 28/2010, comprese quelle su affitto, locazione e liti condominiali.

Leggi tutto

Riforma, cosa cambia per chi vive in condominio.

A una settimana dall'avvio delle nuove norme che regoleranno la vita in condominio, ripercorriamo le novità introdotte dalla legge 220/2012 "Modifica alla disciplina del condominio negli edifici". Oggi parliamo di condòmini e assemblea.

Leggi tutto

Condominio, al via la riforma.

Meno 8 alla riforma del condominio. A 70 anni dall'introduzione del Codice Civile che ha disciplinato la vita di condominio fino ad oggi, sta per entrare in vigore la nuova normativa che interesserà oltre 30 milioni di italiani. Ecco cosa cambierà per amministratori e condòmini.

Leggi tutto

Il condominio e le nuove frontiere della condivisione

C'era una volta il condominio, quel luogo in cui ognuno conduceva la propria vita separata dagli altri, gli spazi comuni erano fonte continua di discussione, il dirimpettaio era qualcuno contro cui urlare durante le assemblee. C'era una volta.. Perché oggi non c'è più. Il condominio del 2013 si trasforma in una realtà viva e solidale, in cui trovare risposte concrete ai bisogni che la vita di tutti i giorni ci pone innanzi, secondo un modello che non poteva che provenire dal Nord Europa.

Leggi tutto

Condominio social

Il condominio si fa digitale: la Riforma introduce la possibilità di creare siti dedicati all'amministrazione. E intanto sul web esiste già un social network per amministratori e condòmini.

Leggi tutto

In affitto con Fido

Animali domestici nell'appartamento in affitto: grande soddisfazione per i padroni, fonte inesauribile di litigi con i proprietario di casa e con i vicini.

Leggi tutto

Riforma del condominio verso l'approvazione definitiva

Ultima fermata al Senato prevista per il ddl sulla riforma del condominio.

Leggi tutto

Se il proprietario ignora l'infiltrazione..

Chi paga per le infiltrazioni nel muro? Cosa può fare un inquilino?

Leggi tutto

Spese condominiali: una questione millesimale!

I millesimi di prorpietà sembrano enigmi misteriosi, ma sono esatte formule matematiche.

 

Leggi tutto

Obbligatoria la certificazione per l'immobile in affitto?

Anche per l'immobile dato in affitto il proprietario deve obbligatoriamente far redigere e consegnare all'inquilino l'Attestato di Certificazione Energetica (ACE).

Leggi tutto

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati